Il mercato televisivo italiano sta attraversando un momento di forte innovazione
rispetto al recente passato.
Le famiglie italiane, oggi, guardano la nuova televisione in digitale con una
maggiore consapevolezza dell’offerta multi channel. Il terrestre si conferma la
prima piattaforma di fruizione, ma il modello di TV tradizionale, pur rimanendo
prevalente, inizia ad avvertire la presenza delle nuove modalità di fruizione di
contenuti lineari e non lineari (TVoD, SVoD) della broadband TV.
Nel corso del 2015 si è assistito a numerosi eventi che stanno riconfigurando
l’intero assetto televisivo: dalle politiche pubbliche (riforma della Rai e rinnovo
della convenzione su tutti), alle grandi manovre in corso che coinvolgono un
gran numero di attori (fusione di Sky a livello europeo, acquisizione di MTV Italia
da parte di Sky e di DJ TV da parte di Discovery, esclusiva su Mediaset
Premium delle partite della Champions League ), ciò che emerge è un grande
processo di ristrutturazione e sviluppo di nuovi business model, destinati a
trasformare e riconfigurare nei prossimi anni l’intera industria nazionale.

Anche in questo settore Power è presente con l’intento di essere la chiave
di scelta per l’approccio a questo nuovo modello di TV.

Richiedi informazioni

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio